Fibroscopia – Rivoli – Torino

Fibroscopia

La fibroendoscopia (o fibroscopia o fibrolaringoscopia) è un esame necessario per il corretto inquadramento di molti disturbi ORL, tra i quali:

  • disfonie (problemi di voce): fibroscopia laringe – corde vocali
  • disturbi respiratori (ostruzione nasale, russamento, apnee): fibroscopia del naso e del faringe
  • ostruzione respiratoria nei bambini: ostruzione nasale, ipertrofia adenoidea, OSAS

Richiede l’uso di uno strumento a fibre ottiche collegato ad una fonte luminosa. Le fibre ottiche flessibili hanno un calibro variabile compreso tra i 2,5-3,5 mm. Lo strumento è accuratamente sterilizzato dopo ogni utilizzo.

Non è usualmente necessaria alcuna preparazione preventiva.

Come si esegue

Lo strumento viene inserito in una narice e fatto delicatamente procedere nella fossa nasale. Questa fase può comunemente determinare una transitoria sensazione di fastidio/prurito/solletico per via della ricca innervazione sensitiva della prima porzione del naso.

Successivamente è possibile esplorare il cavo rinofaringeo e l’ostio delle tube di Eustachio, l’orofaringe, la base della lingua, le corde vocali e tutte le strutture laringee e peri-laringee. Per meglio apprezzare i dettagli di ciascuna regione potrà essere richiesto di eseguire alcuni vocalizzi o assumere determinate posizioni con la testa.

L’esame ha una durata contenuta nell’arco di alcuni minuti.

L’esame può essere eseguito in pazienti pediatrici, anche di pochi mesi, utilizzando una strumentazione dedicata, a disposizione nei nostri studi.

Fibroscopia laringe - corde vocali

Fibroscopio per visualizzazione delle cavità nasali e ipofaringo-laringe (corde vocali).

 

Per maggiori informazioni è disponibile l’indirizzo dagna.orl@gmail.com o vai alla pagina dei contatti.

Call Now Button
contatti rapidi